SEGUICI SUI SOCIAL

GeneFood è un prodotto Nutrigenetico unico nel suo genere.

Esso si rivolge non solo a chi ha problemi di sovrappeso o di obesità ma a tutti noi. Anche a chi non ha bisogno di diete.

Infatti non fornisce una dieta, ma molto di più, assegna ad ognuno la propria alimentazione ideale sulla base della personale, unica, identità genetica!

Il tutto per nutrirsi in salute
ed evitare che insorgano, nel tempo,
accumuli dismetabolici o
danni organici per intolleranze non conosciute.

Il test non si limita a dare il classico elenco delle alterazioni del proprio DNA sui metabolismi. Elenco indecifrabile e spesso confuso dal quale, a volte, neanche i nutrizionisti più esperti sanno trarre conclusioni ma, grazie ad un originale processo bioinformatico, passa subito a dare la “soluzione”,  la informazione essenziale: elenca gli alimenti che, a seconda del proprio profilo genetico, sono consigliati, tollerati o sconsigliati.

Pur non essendo una dieta (le diete le fornisce solo il nutrizionista o il dietologo) esso elenca quello che, dal punto di vista nutrizionale,  è qualitativamente adatto al proprio particolare organismo. Tale test sarà quindi necessario anche per il dietologo più accorto perché, con il suo ausilio, potrà scegliere e dosare quantitativamente, a seconda del caso, gli alimenti previsti.

I test GENEFOOD™ sono graduati secondo 3 livelli di indagine genetica progressivamente più approfonditi.

 

Scegli il test che fa per te

Perché una persona mangia molto più di me e non ingrassa?

Perché ad un individuo, che si nutre di soli carboidrati e zuccheri, non cresce la glicemia mentre ad altri, che non ne assumono,  si manifesta talvolta addirittura un diabete?

Quante splendide ragazze, attente alla propria dieta, combattono quotidianemente con la cellulite, il pancino o i fianchi prominenti, mentre altre pur permettendosi un’alimentazione disinvolta, non accumulano grasso in certe parti del corpo?

Tutto questo, e molto altro, è scritto nel nostro DNA! Sapendolo si può prevenire con un’alimentazione corretta evitando i cibi per i quali questi dismetabolismi divengono più aggressivi e si alterano anche i parametri ematochimici.

Se questa analisi è sufficientemente accurata ed approfondita, lo specialista medico, internista o dietologo, sarà in grado di operare conoscendo gli errori genetici nei quali sarà giusto applicare la prevenzione primaria sulla base di alimentazioni specifiche, attivatori metabolici, opportune impostazioni nutrizionali. Tutto questo permetterà certamente all’individuo di difendersi dall’insorgenza o dall’aggravarsi delle patologie di cui sopra con un’alimentazione adatta al suo stato genetico.

Lo studio genetico va ad esaminare tutte quelle mutazioni e quei polimorfismi individuali che ci rendono particolarmente soggetti ad accumulare peso, fa salire i valori del colesterolo, trigliceridi, glicemia, alterare il metabolismo delle proteine. Errori genetici che possono portare a patologie metaboliche come di seguito specificato.

1. GeneFood Base

COS'È
A CHI SI RIVOLGE
COSA RICEVERAI
2. GeneFood Plus

COS'È
A CHI SI RIVOLGE
COSA RICEVERAI
3. GeneFood Vita+

COS'È
A CHI SI RIVOLGE
COSA RICEVERAI


ACQUISTA ORA